I due professionisti

SPIEGHIAMO LE DIFFERENZE

Lo psicologo

  • è un professionista esperto di Psicologia
  • è laureato in Psicologia (5 anni)
  • ha svolto un anno di tirocinio
  • ha sostenuto l’Esame di Stato per l’abilitazione professionale
  • è iscritto alla sezione A dell’Albo professionale
  • si occupa di counseling

Il percorso di counseling focalizza l’attenzione su ciò che il paziente vive come un problema e per cui prova disagio. Attraverso gli incontri, paziente e psicologo costruiscono e modellano differenti aspetti della problematica, come le pieghe di un origami, per giungere a creare una figura, uno stato di benessere.

Lo psicoterapeuta

  • è uno psicologo
  • si è specializzato in una scuola di psicoterapia riconosciuta dal Miur della durata di 4 anni
  • si occupa di psicoterapia

Nel percorso psicoterapico si esplorano maggiormente aspetti del sé e del proprio funzionamento legati alla relazione con il proprio io e gli altri e non ci si focalizza su aspetti di un unico problema.

Presso il mio studio di Monza, Milano e Pavia mi occupo di:

  • disturbo d’ansia
  • attacchi di panico
  • depressione
  • disturbo da stress post traumatico e lutto
  • disturbo dell’adattamento
  • disturbo ossesivo-compulsivo
  • disturbi psicosomatici
  • disturbi di personalità (istrionico, ossessivo-compulsivo, schizoide, schizotipico)
  • bilancio delle competenze, orientamento scolastico e consulenze per bambini e adolescenti in collaborazione con la dott.ssa Jessica Pastori, Consulente Pedagogica
  • disturbi dell’alimentazione – Collaborazione con dott.ssa Anna Anghileri, Biologa Nutrizionista, per il trattamento dei disturbi alimentari www.anghileri.eu